"Abbiamo paura di perdere consenso. E io dunque propongo: perdiamolo. Cosa ci guadagniamo a mantenerlo? Quanto ci costa in sofferenza e finzione mantenere l'approvazione degli altri? E quanto vale il consenso, se ci obbliga a fingere di essere chi non siamo?" (Lorella Zanardo, "Il corpo delle donne")

martedì 24 aprile 2012

Lecca-lecca per due


Se ci fosse solo la ragazza, questa foto sarebbe dichiaratamente allusiva. Il fatto che ci sia anche il ragazzo la rende meno evocativa? Trovo l'immagine molto pungente: da una parte gioca con uno stereotipo, ma immediatamente lo nega, fondendo insieme una scena provocante ad una scena che dovrebbe generare ribrezzo. E se a tutte le donne nude delle pubblicità affiancassimo uomini nudi ammiccanti? Certo, sarebbe un gioco al ribasso del buon gusto, ma forse sarebbe l'unico modo per far capire a coloro che non vogliono capire perché combattiamo per difendere il corpo delle donne.